Music

Diritto Connesso vs. Diritto d’Autore

Dicembre 13, 2019

Diritto Connesso vs. Diritto d’Autore

Diritto Connesso

È il diritto di sfruttamento economico dell’opera dell’ingegno, intesa in senso astratto, così come immaginata e composta (la partitura musicale e/o il testo letterario). Spetta all’autore e all’editore. Viene tutelato da S.I.A.E. (in Italia), che raccoglie i compensi economici destinati ai titolari del diritto.

Diritto d’Autore

È il diritto di sfruttamento economico dell’opera registrata su supporto fisico o digitale (interpretazione eseguita dall’artista grazie all’investimento all’organizzazione imprenditoriale di un produttore). Spetta all’Artista e al produttore fonografico. Viene tutelato da alcune società di gestione collettiva cui aderiscono i produttori discografici e gli artisti. In Italia, la più rappresentativa è SCF (oltre 400 produttori iscritti).

Fonte SCF – https://www.scfitalia.it/normativa/diritti-connessi-e-diritto-dautore-nelle-attivita-commerciali.kl